Tag: aiuto

Se un bambino va in ospedale

Un bambino ricoverato non manifesta solo una parte malata da curare ma mostra anche i suoi aspetti sani, le sue risorse vitali che richiedono attenzione e cura.
Un bambino ha bisogno anche di una certa continuità rispetto al passato, esso pertanto trarrà beneficio dal vedere una coppia genitoriale unita, che ogni tanto si concede una serata con gli amici: questo sarà per lui un messaggio implicito che la vita continua e che se la mamma ed il papà ridono ancora, allora lui non è “spacciato”.

Leggi di più

I gruppi di mutuo aiuto

La nostra vita è sempre attraversata da esperienze in gruppo che influenzano il nostro sviluppo e condizionano la formazione delle nostre idee, dei nostri pregiudizi, delle nostre abitudini. Un esempio significativo è l’azione familiare nel ciclo di vita, il ruolo della scuola, l’influenza del gruppo di amici e l’azione dei colleghi sul lavoro.
In breve il gruppo forma e sostiene dal punto di vista emotivo e cognitivo.
Alcuni gruppi sono più stabili nel tempo, come la famiglia, altri più temporanei. I gruppi possono avere dimensioni differenti: basta un minimo di tre persone per fare gruppo; essi possono essere piccoli, medi o grandi, fino alle folle delle manifestazioni.

Leggi di più